STRAMPELLI

Il CERMIS che si fregia del nome di Nazareno Strampelli ha inteso fin dall’inizio onorare il suo nome con le proprie attività di Ricerca e Sperimentazione. Ha inoltre dedicato spazio all’illustre agronomo, scienziato e genetista, da molti definito: mago, pioniere, precursore, padre, profeta… della Rivoluzione Verde con Convegni e saggi a Lui dedicati. Con il passar del tempo la sua Figura si staglia sempre più in alto e si conferma come il vero Artefice della Green Revolution del XX Secolo. Rivoluzione sviluppatasi, a dire il vero, su due branche: quella di Nazareno Strampelli (1866-1942) e quella di Norman E. Borlaug (1914-2009). Entrambe, comunque, incardinate sul ceppo
italiano.

Atti del seminario: I frumenti di Nazareno Strampelli. Una pietra miliare nella granicoltura italiana e mondiale; A cura di "B. Giorgi" e "O. Porfiri" 199

Le due rivoluzioni verdi del XX secolo.   

          I protagonisti, i luoghi, i tempi, i grani impiegati, i risultati. Un piccolo omaggio a due grandi benefattori dell'umanità. "B. Giorgi" 2014

Le due rivoluzioni verdi del XX secolo - Seconda parte.

 L'abisso fra le due narrazioni ne ha ribaltato de facto la primogenitura. Una Eccellenza Italiana da ricordare e far valere. "B. Giorgi" 2018

Le straordinarie innovazioni della famiglia Strampelli per il progresso dell'agricoltura e della medicina: Un omaggio a Nazareno e Benedetto Strampelli nella terra di Crispiero; A cura di "B. Giorgi" e R. Casoli" 1999